user_mobilelogo

Cerca nel catalogo


Ricerca avanzata

Carrello acquisti

0 Products - 0.00 Euro
Go to cart

Faisceau des Licteurs et son symbolisme duodécimal (Le) (Codice: 887252-054-1)

Nel primo studio, «l’autore esamina l’origine del fascio romano, che sembra dover essere riferito agli Etruschi, e i suoi significati simbolici e tradizionali. Da questo punto di vista, da notare soprattutto che il numero dei littori che portavano i fasci davanti ai principali magistrati era sempre dodici, oppure un multiplo o un sottomultiplo di questo numero e, inoltre, il numero delle verghe formanti il fascio, sembra anch’esso essere stato di dodici.

La questione si ricollega quindi a quella dell’importanza del numero dodici nelle varie tradizioni; l’autore, senza pretendere in alcun modo di esaurire questo vastissimo argomento, passa in rassegna le principali concordanze che si possono rilevare a questo proposito presso i vari popoli antichi [...] . (R. Guénon, Comptes rendus, Paris 1973, p. 16).

 

Autore: Reghini, Arturo

Collana Itinéraires 7

Pagine 116

Anno di pubblicazione 1987

Lingua Francese

Codice libro 2270

Editore: Archè Edizioni
Prezzo: 13.50 Euro
più spedizione
Quantita:
Copyright www.webdesigner-profi.de MAXXmarketing GmbH