user_mobilelogo

Cerca nel catalogo


Ricerca avanzata

Carrello acquisti

0 Products - 0.00 Euro
Go to cart

Magie de la Rose-Croix d'Or (Codice: 978887252-297-4)

In Un Rose-Croix méconnu entre le XVIIe et le XVIIIe siècles : Federico Gualdi ou Auguste Melech Hultazob prince d'Achem (2006), Alexandre de Dánann iniziava una ricerca sulla Confraternita Aureæ et Roseæ Crucis originaria (ben distinta dal rito a nove gradi noto come Ordine dei Rosa-Croce d’Oro di Antica Regola). Qui prosegue presentando un documento inedito d’importanza straordinaria: un Breviario della Confraternita della Rosa-Croce d’Oro secondo l’unico manoscritto del Seicento finora noto, conservato a Praga, alla Biblioteca Nazionale della Repubblica Ceca.

Redatte in latino e in tedesco, le preghiere sono inframmezzate da salmi, da caratteri magici, da disegni e da un centinaio di sigilli magici, una parte dei quali è accompagnata da una modalità operativa in scrittura cifrata. Tale modalità viene decrittata con l’aiuto di un metodo steganografico elementare con tavole di corrispondenza delle lettere, sul modello di quelle dell’abate Tritemio.

In tal modo il manoscritto conferma, nella Rosa-Croce d’Oro, la pratica della magia in aggiunta all’alchimia, come anche attestato dagli statuti del Seicento e dai documenti che definiscono la genealogia dei testi operativi della Confraternita.

Gli allegati abbondano di informazioni e presentano, fra l’altro, gli statuti del 1678 nella loro integralità, un documento del Settecento che attesta elementi comuni alla Rosa-Croce d’Oro e alla Massoneria, come anche uno squisito poemetto alchemico del Seicento, cifrato (e decrittato).


 

Autore: de Dànann, Alexandre

Collana Acacia 13

Pagine 352

Anno di pubblicazione 2009

Lingua Francese

Codice libro 2539

Editore: Archè Edizioni
Prezzo del Libro: 46.00 Euro
più spedizione
Quantita:
Copyright www.webdesigner-profi.de MAXXmarketing GmbH