user_mobilelogo

Cerca nel catalogo


Ricerca avanzata

Carrello acquisti

0 Products - 0.00 Euro
Go to cart

L'esoterismo a teatro - Il flauto magico, Parsifal, Faust (Codice: 9788887625646)

Giuseppe Leti (1867-1939) nacque a Fermo (Ascoli Piceno) da una famiglia di modeste condizioni. Laureatosi in giurisprudenza, intraprese la carriera forense, coltivando altresì la passione per la politica (entrò nel partito repubblicano e poi nel partito socialista), per la ricerca storica e per la massoneria. Fu quest’ultima a renderlo sospetto al regime fascista, così da fargli lasciare l’Italia nel 1927 e rifugiarsi in Francia. Qui ebbe modo di pubblicare, fra l’altro, il presente volume, edito ad Annecy nel 1935 nella traduzione francese dell’amico e collaboratore Louis Lachat.

Le tre opere prese in esame, molto diverse fra loro, sono accomunate da un elemento fondamentale: il simbolismo, linguaggio universale che supera le barriere del tempo e dello spazio. L’autore esamina i tre capolavori commentando soprattutto il simbolismo massonico: infatti, sia Mozart sia Goethe sono stati “liberi muratori” e Wagner ebbe sicuramente conoscenza delle cose massoniche.

Il flauto magico, capolavoro di Mozart, descrive simbolicamente una iniziazione alla Massoneria. L’eroe, Tamino, è alla ricerca della verità. Questa è difficile da distinguere, frammista come è all’errore, agli inganni e alle illusioni, e non è accessibile se non a costo di prove, che il giovane supererà con l’aiuto di un misterioso strumento, il flauto magico, per l’appunto.

Parsifal, ultima opera di Wagner, descrive anch’essa l’irto cammino per la ricerca della verità. Il giovane Parsifal, da puro folle che era – cioè anima inconsapevole – conquisterà, dopo dure prove, la sacra Lancia che guarisce le ferite, sconfiggendo il mago Klingsor e il suo effimero impero del male.

La figura del dottor Johann Faust è realmente esistita a cavallo fra il Quattrocento e il Cinquecento. Fin troppo nota la storia del patto col diavolo, tema trattato da Widmann, Marlowe, Lessing, Chaucer e fatto capolavoro e modello da Goethe, che elaborò l’opera durante l’intera sua vita.

Giuseppe Leti è riuscito a cogliere gli accostamenti simbolici essenziali, fornendo la propria personale interpretazione che lasciamo alla valutazione del lettore.

 

 

Autori Leti, Giuseppe - Lachat, Louis

Collana "Massonica" n. 9

Pagine 136

Anno di pubblicazione 2018

Lingua Italiano

Codice libro 1653

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Editore: Edizioni PiZeta
Prezzo del Libro: 10.00 Euro
più spedizione
Quantita:
Copyright MAXXmarketing GmbH
JoomShopping Download & Support